Catamarano ai Caraibi a Capodanno

Chi di voi non ha mai sognato di trascorrere il Capodanno ai Caraibi, proprio come nei film di Natale? Detta così può sembrare solo una cosa da ricchi, ma non lo è, è necessario però organizzarsi in largo anticipo se si vogliono ridurre al massimo le spese. Oltre infatti al prezzo della barca a vela o catamarano incide molto il prezzo dei voli che come sappiamo in questo periodo si alza in maniera vertiginosa, ecco perché è bene decidere la propria meta già a febbraio/marzo max aprile.

 

catamarano-ai-caraibi-catamarano-lefkada-catamarano-grecia-ionica-catamarano-cuba-catamarano-caraibi

Avelecazzate ha proposto ai propri clienti che hanno deciso di trascorrere le vacanze di Natale in catamarano, nel 2017 Cuba riscontrando un gran successo.

Cuba in Catamarano 2017/2018

Noi come società di charter abbiamo noleggiato due catamarani, un Bali 4.0 del 2016 con 4 cabine e 4 bagni + 2 cabine equipaggio e un Lagoon 39 del 2015 da un nostro collega nella marina di Cianfuegos a Cuba. Anche qui la scelta della barca risulta fondamentale per la buona riuscita della crociera, per questo è bene sempre chiedere di che anno è la barca e magari anche qualche foto, prima di decidere, senza lasciarsi subito condizionare dal prezzo finale proposto.

Gli imprevisti possono sempre succedere, ma sapere di imbarcarsi su un catamarano praticamente nuovo, fa diminuire di molto le probabilità di trovarsi con problemi al motore o batterie a terra nel bel mezzo della nostra crociera in barca a vela o catamarano.

Come dicevamo noi abbiamo noleggiato da una società di charter locale, perché la nostra società di charter ha per il momento barche a vela e catamarani solo in Grecia Ionica con base Lefkas, oppure in Italia a Marina di Ravenna.

 

Per quanto riguarda i voli ognuno ha provveduto autonomamente, potendo così scegliere l’aeroporto di partenza, visto che la provenienza era da diverse parti d’Italia e se fare più o meno scali per poter risparmiare anche qualcosina in più. Prenotandoli a febbraio/marzo la spesa per un volo Bologna-Avana si è aggirata sui € 700.

L’appuntamento era con diversi componenti del l’equipaggio all’aeroporto dell’Avana martedì 26 dicembre. Ad attenderci c’era come da programma il bus che avevamo riservato e che ci ha accompagnato alla casa particular dove abbiamo soggiornato 3 notti.

Abbiamo deciso di partire qualche giorno prima per poter visitare Avana, Trinidad.

 

Questo il nostro Itinerario in Catamarano ai Caraibi

 

Imbarco al Porto di Cienfuegos presso il Marina Marlin.

Sabato pomeriggio (30/12) incontro nel pomeriggio nell’elegante Marina di Cienfuegos dove ci attendevano i nostri catamarani, la cambusa l’abbiamo trovata già a bordo in base a quanto ordinato precedentemente. Orario check-in 17.30.

Domenica (31/12) mattina rotta su Cayo Guano del Este dove abbiamo fatto finalmente il nostro primo bagno in acque cristalline e trascorso un suggestivo capodanno in rada con cena a base di aragosta appena pescata acquistata direttamente dal guardiano del faro.

Lunedì 1° gennaio veleggiata verso l’isola di Cayo Largo tra Punta del l’Este e Playa Sirena per ammirare fondali tappezzati di stelle marine.

catamarano-ai-caraibi-catamarano-lefkada-catamarano-grecia-ionica-catamarano-cuba-catamarano-caraibi

Martedì 02 abbiamo continuato la nostra navigazione verso Cayo Hijo de Los Ballanetos per un bellissimo snorkeling per poi far rotta su Cayo Rico.

Mercoledì 03 approdo al Marina di Cayo Largo dove abbiamo avuto la possibilità di cenare a terra e trascorrere la serata a ritmo di salsa!

Giovedì 04 Rotta su Quinto Canal dove ci attendevano nuotate in piscine a cielo aperto e camminate sull’isola. Notte in rada a Cayo Sal.

Venerdì 05 in mattinata l’ultimo indimenticabile snorkeling prima di iniziare il rientro a Cienfuegos per trascorrere la notte in Marina.

Sabato 06 Cienfuegos – sbarco entro le 11.00.

Ancora una giornata all’Avana e Domenica 07 gennaio volo Avana – Bologna.

 

catamarano-ai-caraibi-catamarano-lefkada-catamarano-grecia-ionica-catamarano-cuba-catamarano-caraibi

 

Per il nostro Capodanno in Catamarano 2018,

non abbiamo ancora prefissato la meta, potrebbe essere nuovamente Cuba, oppure la Thailandia.

Voi cosa ne pensate?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *