Home ContattaciChi siamoENInfoInfo e prenotazioni

Home » News

Lefkada o Lefkas la più bella Isola della Grecia Ionica

Lefkada o Lefkas la più bella Isola della Grecia Ionica.

Non a caso abbiamo scelto definitivamente quest'isola nel 2006 per la nostra base nautica.

La maniera migliore per raggiungerla dall'Italia è sicuramente il Traghetto, anche se subito sembra rubarci molto tempo rispetto all'aereo, ci offre la possibilità portando con noi l'auto di visitare in lungo e in largo quest'isola che lo merita davvero.

Arrivando ad Igoumenitsa, il punto di sbarco di tutti i traghetti dall'Italia, sia da Brindisi, Bari, Venezia o Ancona, la sensazione che si prova è già di infinito benessere, i 110 km che ci separano da Lefkada sono davvero piacevoli da percorrere e sulla strada panoramica che ci offre una vista mozzafiato sul mare, sarà inevitabile non fermarsi per qualche scatto. 

Appena attraversato il ponte mobile che collega l'isola alla terra ferma si inziano a vedere le prime barche a vela ormeggiate al porto della città di Lefkada famosa anche per la spiaggia di Agios Ioannis, dove si pratica il kitesurf e dove si disputano anche gare di alto livello.

Proprio al porto turistico di Lefkada, troverete le nostre barche a vela e catamarani ad attendervi e da quì la vostra vacanza avrà inizio. Lefkada è situata in punto strategico per una crociera in barca, si trova infatti al centro delle isole ioniche, da quì potrete decidere di dirigervi a Sud verso Zante, oppure a Nord fino a Corfù e anche solo in una settimana potrete tranquillamente visitare alcune delle isole più belle della Grecia Ionica. 

 

Una volta terminata la vostra crociera in barca, potrete aggiungere qualche giorno a terra e anche per questo vi consigliamo di portare l'auto, vi permetterà di muovervi autonomamente alla scoperta di questa meravigliosa isola.

All'estremo sud, vicino alla famosa spiaggia di Porto Katsiki vi è il luogo dove, la leggenda vuole, si sarebbe suicidata la poetessa Saffo, gettandosi nel vuoto. Secondo un'antica tradizione, usavano gettarsi in mare gli amanti infelici e Saffo ne fu la vittima più illustre. Un luogo che legenda o nò, vale sicuramente la pena visitare.

Raggiungibile sia da terra che da mare Porto Katsiki è sicuramente da vedere durante il vostro soggiorno a Lefkada.

La baia di Vassiliki, sempre a sud dell'isola, è famosa per le condizioni estremamente favorevoli al windserf.

Tutte le spiagge del versante Ovest dell'isola sono meravigliorsamente bianche tanto da farvi credere di trovarvi ai Caraibi, mentre invece vi trovate a poche miglia dalla nostra amata Italia. Vi basterà addentrarvi alla scoperta di quest'isola anche senza nessuna meta per restarne affascinati e scoprire luoghi davvero incantevoli, ancora isolati paesini o spiagge mozzafiato.

Sul versante Est dell'isola si trova il piccolo paesino di Nidri, di persè non ha nulla di speciale se non un'interminabile fila di negozi e negozietti di souvenir ad entrambi i lati della strada su cui nasce... ma è molto gettonato per soggiorni in appartamenti o hotel anche perchè da quì partono giornalmente numerosi traghetti per le isole vicine tra cui Itaca e Cefalonia.

Altro luogo piacevole per un tranquillo aperitivo di metà estate è Sivota, una rotonda baia su cui si sviluppano piccoli negozietti, ristoranti e bar e da cui sarà rilassante e anche divertente bere una birra fresca e vedere nel pomeriggio dalle 17.00 in poi le barche da charter intente ad ormeggiare.

Ma quello che rende davvero speciale l'isola di Lefkada sono i suoi abitanti, tranquilli, semplici e accoglienti, buoni dentro insomma. 

Notizia di sabato 11 aprile 2020